La campagna pubblicitaria del #fertilityday

Siamo tutte delle potenziali confezioni di yogurt in scadenza!

Stanno circolando per il web alla velocità della luce queste “cartoline”, ma…. di cosa si tratta???

“il “Fertility Day” (22 settembre 2016) è una giornata dedicata alla sensibilizzazione sul tema della fertilità e sul rischio della denatalità, cioè della diminuzione delle nascite.”

fertility

Non saprei… mi sembra di tornare negli anni 50! Ma cosa gli è venuto in mente?????

Non vorrei essere nei panni del grafico, trattare quest’argomento non è facile.

Nel 2016 avrebbero potuto ma soprattutto DOVUTO trovare una chiave di lettura più moderna e meno offensiva.

Va bene mettere di mezzo il fumo per sensibilizzare, va bene la questione delle malattie sessualmente trasmissibili, ma..MA “la bellezza non ha età ma la fertilità si” NE VOGLIAMO PARLARE????

14079966_10209256173153336_3268367702467117197_n

Sicuramente non è una bugia, capisco benissimo che ci sia un tempo che scadrà un giorno, ma è TUTTO SBAGLIATO! la faccia della ragazza è sbagliata, la frase è sbagliata i colori sono sbagliati!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LA CHIAVE DI LETTURA

La traduzione che leggo io è “muovetevi fate figli prima che sia troppo tardi”. Ma come si può pretendere una cosa del genere? Innanzi tutto non è scontato essere capaci di crescere figli, ma soprattutto non dev’essere una cosa stabilita e obbligatoria, e parliamoci chiaro chi può permetterselo? Se il loro scopo era “invogliare a fare figli” credo abbiano solo creato montagne di odio!

I COLORI

Il rosso è un colore che attira l’occhio ok (usato spesso nelle locandine dei film), ma anche abbastanza aggressivo, abbinalo poi ad una frase del genere e come risultato avrai un esplosione di disprezzo! Quello sfondo grigio poi mi angoscia fortemente!

IL SOGGETTO DELLA FOTO

Quello sguardo..la mano sulla pancia.. la clessidra.. mmmhhh sta pensando “io sono giovane e aspetto un figlio alla faccia tua 1 a 0 per me”, vi giuro mi vien voglia di prenderla a schiaffi!

Inutile commentare le altre che “parlano” sole…

Fare il grafico non è un gioco, non è per tutti, non dico che sia colpa sua, sicuramente queste frasi saranno state imposte, ma avrebbe dovuto cercare di trovare un’interpretazione diversa, meno aggressiva e prepotente.

Non basta saper mettere qualche parola su una foto, va bilanciato TUTTO e dico proprio TUTTO, nel frattempo si è scatenato l’inferno nel web di donne incazzate come me!

14125757_10209105723552035_4452348637024181494_o

 

Annunci

5 thoughts on “La campagna pubblicitaria del #fertilityday

  1. sono perfettamente d accordo con te:) offensiva denigratoria per chi magari ha problemi a concepire….e poi scusa come dici tu chi oggi se lo puo permettere un figlio con la crisi economica magari con l affitto da pagare e senza lavoro..boh…mi par che invece di andare avanti andiamo indietro …
    che tristezza mi fa..
    condivido in pieno poi come dici tu l immagine della donnina che si massaggia la pancia..come è poco azzeccata e insensibile…!!!!!!!!!!!!!!!!!
    chi ha avuto sta pensata o era un maschio ma di quelli retrogradi o una donnina che di certo problemi di fertilità o problemi economici non ne aveva proprio…
    ti auguro una buona giornata e grz per aver informato su questa idiozia di campagna pubblicitaria…
    daniela

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...